Manifesto dei diritti della persona con Diabete


Manifesto dei diritti della persona con diabete

firmato presso la Sala “Caduti di Nassirya” di Palazzo Madama, Senato della Repubblica, dall’Associazione Parlamentare per la tutela e la promozione del diritto alla prevenzione, nella persona del suo Presidente, il Sen. Antonio Tomassini, Presidente della XII Commissione Igiene e Sanità del Senato, e dal Prof. Paolo Cavallo Perin, Presidente di Diabete Italia, con il supporto non condizionato di Novo Nordisk.

Il Manifesto è il primo documento al mondo realizzato per tutelare i diritti della persona con diabete, sulla base di principi già enucleati nella “Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo” e nella “Carta Europea dei Diritti del Malato”.

Si tratta di uno strumento che contribuisce ulteriormente a fornire preziose indicazioni agli operatori sanitari, alle associazioni dei pazienti, ai politici, alle Istituzioni e ai mezzi di comunicazione, con l’obiettivo di migliorare la cura del diabete, la qualità di vita delle persone con diabete e contenere i costi della sanità pubblica. Un primato italiano che ancora una volta distingue il nostro Paese nella realizzazione di iniziative finalizzate alla prevenzione e alla cura del diabete.

Per assicurare dunque la più ampia diffusione del documento sia verso le Associazioni che hanno attivamente partecipato alla realizzazione dello stesso, sia verso tutte le persone interessate al diabete,

manifesto-dei-diritti-della-persona-con-diabete2(scarica il testo)

decreto regione toscana 20091230 Decreto 7053 RT(scarica il testo)

delibera regione toscana 20091228 Delibera 1266 RT(scarica il testo)